JUSBOX

No Rules

Prezzo originale €160,00 Risparmi €-160,00
/

2 disponibili

GENRES COLLECTION

Eau de Parfum - Vapo Spray

NO RULES: "Mentre rapiti ascoltavamo i racconti di Steve sul punk, improvvisamente avevano la sensazione di indossare pantaloni skinny e di assistere al concerto dei Buzzcocks del 1978". V-Monkeys, 1997.

Londra chiama. Il Punk risponde. È la capitale del Regno Unito a invocare la rivoluzione. La musica codificata perde il suono, un’implosione, che conduce ad un sistema musicale ed estetico autarchico. DIY è la filosofia rinascimentale del Punk. Etichette indipendenti autoproducono i nuovi suoni, in cui le linee semplici della batteria e del basso sono interrotte da chitarre distorte a consacrare una ferocia musicale simbolo di rifiuto per qualsiasi forma di controllo sociale, nell’affermazione dell’essenza del proprio io. Dio salvi la Regina.

FRAGRANZA

No Rules. Ribelle ai canoni del sistema musicale, insofferente ai meccanismi e alla disciplina della vita quotidiana e refrattario alla politica conservatrice, il Punk, afferma nel paradosso della sua introspezione la sua intima essenza: l’uomo con i suoi vizi e le sue virtù. Il maestro Profumiere Antoine Lie nello sviluppo della fragranza No Rules, in una sublimazione di assoluti accordi antitetici, esprime in una tensione olfattiva, l’irriverenza creativa e l’intima nevrosi umana.

Le note cristalline delle aldeidi, si combinano agli accordi fugaci e immateriali dell’etere con lo zafferano. Il dolciastro vinile incontra nel cuore della fragranza gli accenti caldi della cannella che commemorano la tradizione della lavanda. L’accordo legnoso della corteccia della betulla si unisce all’intensità del cuoio e viene sovvertito dall’essenza fresca e pura del muschio. Libertà, atto creativo.

FAMIGLIA OLFATTIVA

Aromatica - Legnosa

NASO

Antoine Lie

CONCENTRAZIONE

15%

PIRAMIDE OLFATTIVA

Testa: Aldeidi, Etere, Zafferano

Cuore: Lavanda, Vinile, Cannella

Fondo: Accordo pelle, Corteccia di Betulla, Muschio

ISPIRAZIONE

Una tensione musicale emotiva a sublimare i conflitti interiori di una ribellione sociale e culturale. Il punk è il suono non convenzionale, privo di ogni regola formale, solo un unico dictat: Do it Yourself.

RICORDI INDELEBILI

È William Shakespeare a utilizzare la parola Punke per identificare una subcultura, un mondo marginale dove l’istinto alla sopravvivenza prevale su ogni sentimento.
Febbraio, 1978. I Sex Pistols imprecano in tv in un perfetto prime time dopo il tè delle cinque. Il punk impera ovunque. É una condanna a morte. La sua iperbole si compie. Il punk diventa fenomeno e movimento culturale di massa. Nato come controcultura, incarna l’atto creativo di essere se stessi. La musica è il detonatore di una esplosione sociale.

Il linguaggio vestimentario rende esplicito il dissenso. Espressione del dressing down la punk couture stravolge i canoni della moda: vestiti strappati, una guerriglia semiotica fatta da collage di pezzi diversi riciclati, anfibi, piercing, spille e borchie, acconciature provocatorie con tinture vivaci e creste con il dip-dye. Si inverte l’ordine dell’underwear con l’outwear, rievocando da un lato il lusso aristocratico che espone i pizzi delle sottovesti e dall’altro evidenziando un segno contro culturale. È un’esplosione di creatività che cambia tutto, riscrive le regole sfidando ogni preconcetto, è anarchia. Il ritmo, la velocità e la rabbia del punk non possono perpetuare. Ma le idee rivoluzionarie non svaniranno mai, quello spirito rimarrà per sempre. Inconsciamente siamo tutti dei punk.

DIETRO IL NOME

Nessun dogma. Essere l’espressione di ciò che siamo. Essere se stessi attraverso gli  atti creativi del quotidiano.

TONALITÀ

Il punk è libertà assoluta, irriverente schizofrenia creativa. La tonalità accesa di No Rules è espressione estetica di sovversione di ogni regola sociale.

DALLE NOTE MUSICALI ALLE NOTE OLFATTIVE

Londra, Kings Road. È il tempo di borchie, spille, pelle e anfibi. È il profumo inconfondibile di un’era evocata da No Rules, in cui gli accordi metallici delle aldeidi si scontrano con le note dell’etere e del vinile. Uno straordinario equilibrio di essenze dissonanti, un accordo corale a esprimere l’anima eccentrica e anticonformista punk.

Le note di lavanda, di zafferano e di cannella rompono lo schema con i loro accenti olfattivi tradizionali. La corteccia di betulla, il muschio e l’accordo cuoiato del fondo rievocano il profumo non convenzionale della libertà, dell’affermazione delle proprie idee. Spirito libero.

No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules
No Rules

Potrebbe interessarti anche